Acciaio

La poesia di Fabrizio Bregoli

Acciaio

da “Zero al quoto” (puntoacapo, 2018)

View original post

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Barca di carta

GSF

Barca di carta

Da quanto tempo

navigo

tra le pieghe di carta

di un’esile barca

sul fiume

la mia storia

addomesticata

con cura

nei risvolti

di un foglio di giornale.

barca.jpg

Scivola

barca di carta

(vola mia piccola vita)

sfiorando

con il desiderio

l’Acqua Infinita.

Ché negli anni

che acqua imbarcano

e inarcan la schiena

sono anch’io fiume in piena

che scalpita e scorre

che corre alla foce

versando nel mare la voce.

Scivola

barca di carta

tra le braccia

dell’acqua

respira la Vita.

S’imbeve la carta

s’inarca la barca

sprofonda

affonda

s’abbandona docile

all’onda.

La barca ora è

il breve sorriso

di chi sa

che l’Andare

è la meta

l’Andare

nell’acqua di seta

(E. Rossi, Le sette vite di Penelope, LietoColle, 2012)

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Federica, 1700 giorni sotto scorta e un Premio Estense… ‘A mano disarmata’

GSF

di Tania Droghetti

Il primo pensiero di Federica Angeli, giornalista di Repubblica, quando ha saputo di aver vinto, lo scorso 29 settembre,  la 54° edizione del Premio Estense con il libro “A mano disarmata. Cronaca di millesettecento giorni sotto scorta”, è stato di dirlo subito ai suoi bambini, Lorenzo, Alessandro e Viola, per confermargli ancora una volta che i buoni possono vincere.

Quest’ultimo concetto, anche se con altre parole, lo infila in ognuna delle risposte alle tante domande che,  immediatamente dopo la vittoria, le vengono fatte.

E’ emozionata, si commuove e non te lo aspetteresti da una donna di 42 anni abituata ad avere a che fare con i clan mafiosi di Ostia (sì adesso, dopo le denunce portate avanti anche da Federica e i processi e le sentenze che ne sono seguiti possiamo dire che la malavita a Ostia è di stampo mafioso), una donna che ha avuto il…

View original post 902 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Roberto Pazzi disarma con ‘Lazzaro’ i tiranni della Storia

GSF

‘Vangelo di Giuda’, ‘Conclave’ e adesso ‘Lazzaro’. Roberto Pazzi si professa laico, però, per dirla con le parole di un inquietante protagonista del suo nuovo (e ventesimo) romanzo  <… ma tu ce l’hai sempre con la religione…>.

<Non sono un cattolico praticante, ma credo con certezza in Dio. Non ne so però calcolare il perimetro. Sento che tutti le religioni sono “scalate al cielo” come scriveva Baudelaire, tutte comprensibili. Temo le religioni rivelate come le tre monoteistiche, ebraismo, cristianesimo, islamismo. Sono tutte e tre intolleranti delle verità altrui, ognuna pretende di essere la vera e unica.  In generale sono convinto che il Sacro, come la buona musica, sia meglio sentirlo non in mono, ma in stereofonico, mi piaceva il senso del Sacro dei greci, che popolavano la Natura di divinità, per loro la Natura era santa, Leopardi aveva nostalgia di tale sguardo. Penso comunque con Voltaire che ci sia un…

View original post 800 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

TUTTO BRUCIA TRANNE I FIORI di Roberto Dall’Olio

GSF

ROBERTO DALL’OLIO

TUTTO BRUCIA TRANNE I FIORI

Recensione di Eleonora Rossi

Un filo esile di parole allineate sul margine sinistro1 della pagina. Un discorso straordinariamente potente che attraversa cuore mente viscere, come una freccia. È la voce di un Amore. Assoluto. Come quello di Eloisa e di Abelardo.

Commuove, pulsa di passione, tocca anima e sensi «Tutto brucia tranne i fiori», il racconto in versi di Roberto Dall’Olio2, edizioni Moretti & Vitali (Bergamo, 2015), a cura di Paolo Lagazzi, Stefano Lecchini e Giancarlo Pontiggia, con postfazione di Edoardo Penoncini3.

«Che l’amore sia tutto/ è tutto ciò che si sa dell’amore»: la poesia di Emily Dickinson è preludio perfetto ad una vicenda «che scosse il mondo filosofico e religioso dei primi anni del XII secolo per la sua tragica conclusione – scrive Pontiggia in seconda di copertina -. Abelardo, nato del 1079, è da tempo filosofo…

View original post 1.029 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sri Lanka, isola dal cuore gentile

GSF

bty

Lo chiamano “la lacrima dell’India”, ma lo Sri Lanka mi sorride a ogni passo.

È un’isola gentile, dall’animo riservato, come la sua gente; il suo biglietto da visita è l’accoglienza. L’umiltà, il rispetto e la bellezza di una terra che, dopo anni tormentati, ha ritrovato la sua pace.

girls

La natura – dall’Oceano alle rocce metafisiche sospese sull’infinito – è incantevole e incontaminata.

Le suggestive Horton Plains, un altipiano ondulato oltre i duemila metri di altitudine, al centro dell’isola, si fermano davanti alla scarpata di World’s End: la fine del mondo.

end

Forse per questo lo Sri Lanka sa trasmettere una piacevole sensazione di aldilà, di paradiso terreno e segreto.

Yoga e medicina Ayurveda, alberi sacri, statue del Buddha e di Cristo in teche trasparenti che costellano le strade. La spiritualità respira nelle tante dimore divine – templi, monasteri, chiese, moschee – che fioriscono colorate una accanto all’altra. Nelle rotondità di un…

View original post 261 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

libertà

GSF

farfalle

libertà

puntami

di spilli

le ali

ma io

ancora

volerò.

Mettimi dietro a un vetro

e vedrai di me solo

quello che vorrai tu.

Un sogno non

s’intrappola.

Non sono insetto

da collezione.

eleluna🌙

(E. Rossi, Diario di una peccatrice, ilmiolibro.kataweb.it, 2018)

View original post

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento