IL PESO DELLA STORIA.

What Dark-Skinned People Will Never Tell You

#tranbordardevida #ComeLeNuvoleSopraBerlino #DeSerri

di Dario Deserri

Per chi ha studiato storia è fatto “normale” che quella che viene chiamata una “cultura dominante” – o perfino il “genere dominante” -, non sia stata “obiettiva” in ciò che ha prodotto. Un’analisa critica di ogni evento del passato “DEVE tenere conto” di questo ad ogni singolo approccio.

È una realtà: la STORIA forgia OGNI GIORNO, ciò che si chiama la “Memoria Collettiva” non solo la memoria individuale, ricordi e influenze comunemente accettati di cui siamo portatori senza nemmeno accorgercene più.

La vita di un uomo è troppo corta per influenzare questi eventi e serve un “patto tra generazioni” per modificare le conseguenze di tutto questo. Per questo è FONDAMENTALE studiare storia (o storia dell’arte, o storia delle religioni, la geografia, ecc…) almeno quanto la matematica, la fisica o una lingua straniera.

Le persone qui intervistate sono CONDIZIONATE NELLA LORO LIBERTÀ in modo totalmente incolpevole, più o meno come succede ad una vacca o ad un cavallo quando vengono marchiati alla nascita.

Nel mio caso vedendo quali conseguenze possa avere il colore della pelle, provo un senso di vergogna, per qualcosa di ingiusto che non ho mai contribuito a creare.

_

Dark_SkinnedPeople

È ora di fare qualcosa perché cose simili non accadano MAI più.

ATTENZIONE a chi si azzarda a dire, che certe materie nella scuola non sono importanti. La storia non si cancella e il tempo non torna indietro ahimè!
Ma si può capire e migliorare, ed evitare.

E il futuro sarà, ce lo auspichiamo, migliore per tutti.

 

Dario D.

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su dario deserri

...on my own way home...
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Culture, De Serri, Deserri, Giornalismo, Journalism, Journalismus, storia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...